Stampa digitale: evoluzione continua

//Stampa digitale: evoluzione continua

L’evoluzione continua: dalla stampa offset
alla stampa digitale per le piccole tirature

Il più recente sviluppo della stampa nel suo processo evolutivo è la stampa digitale.
I primi tentativi e le prime soluzioni sono degli anni ’80 (anche se i primi prototipi sono degli addirittura degli anni ’70 con Xerox e IBM).
Il primo esemplare dalle dimensioni più o meno contenute, anche se non era propriamente economico, è del 1984 della HP.

La stampa digitale si basa su una tecnologia che permette la stampa direttamente dall’invio di file digitali dal computer alla macchina da stampa, senza l’utilizzo di lastre o forme da stampa (matrici), proprio come fosse la stampante del proprio ufficio.

Nell’arco del loro sviluppo le stampanti digitali hanno adottato diverse tecnologie per il trasferimento dell’inchiostro.

A livello produttivo, la stampa digitale ha creato una vera nuova rivoluzione, dapprima proponendosi come soluzione ideale per le piccole tirature e per le soluzioni dove fosse necessario un elevatissimo grado di personalizzazione, negli ultimi anni, è entrata in concorrenza con i tradizionali procedimenti di stampa per la produzione di stampati in tirature sempre più elevate, offrendo al contempo un prodotto di qualità eccellente.

Il flusso di lavoro è per di più molto più snello, i tecnici grafici del reparto di prestampa preparano il file e viene inviato direttamente alla macchina per la stampa digitale e quindi stampato sul supporto di stampa.

Applicazioni ideali per la stampa digitale sono:

  • tirature medio e basse: è la scelta ideale in molte situazioni nelle quali i costi fissi di avviamento potrebbero influire maggiormente
  • lavori dove è richiesto un elevato grado di personalizzazione: è possibile personalizzare addirittura ogni singola copia stampata a costi molto contenuti (con l’utilizzo del dato variabile)
  • situazioni nelle quali i tempi di consegna sono molto stretti: meno fasi produttive si traducono in maggiore velocità realizzativa

La stampa digitale ha raggiunto ormai elevatissimi standard qualitativi e di definizione, spesso anche con rese cromatiche più sature e brillanti.

La versatilità della stampa digitale è diventato uno strumento insostituibile per grafici ed agenzie di comunicazione che possono così produrre a costi limitati anche piccole quantità.

2018-10-12T11:25:19+00:00Categories: La stampa|0 Comments

Leave A Comment

Prima di lasciarci... vorresti ricevere il nostro catalogo?

Stampiamo 700.000 etichette al giorno, se vorrai un giorno stamperemo anche le tue :-)

Non amiamo lo Spam e ti garantiamo che i tuoi dati non saranno MAI ceduti ad altri!