Dalla tipografia alla stampa offset

//Dalla tipografia alla stampa offset

La nascita della stampa moderna: dalla tipografia alla stampa offset

La stampa offset è stata un’importante rivoluzione per il mondo della stampa e per la tipografia.
La offset si tratta di una tecnica molto simile a quella litografica, ma la differenza principale è che non c’è alcun contatto diretto tra lastra e foglio.

La vera innovazione del processo offset sta nel suo metodo indiretto di stampa. Infatti il trasferimento dell’inchiostro avviene in modo indiretto grazie all’utilizzo di 1 cilindro frapposto tra la forma da stampa e il supporto.
Quindi la stampa offset si basa sul meccanismo di tre cilindri totali per ogni unità di stampa e può essere perciò dichiarato un processo di stampa indiretto.

Il principio cardine della stampa offset è la repulsione fisico/chimica tra acqua e sostanza grassa (l’inchiostro da stampa nello specifico).

  • I grafismi della forma da stampa (lasta per la stampa offset) sono costituiti da materiale lipofilo (ovvero affine ai grassi.
  • contrografismi, invece sono di natura idrofila (ovvero affine all’acqua) e quindi se preventivamente bagnati (o meglio inumiditi) non verranno poi ricoperti da inchiostro.

La lastra offset, quindi nel processo di stampa, viene prima bagnata con una soluzione a base acqua che si legherà ai soli contrografismi (idrofili). Successivamente nelle fasi di stampa, la stessa lastra offset verrà inchiostrata.
L’inchiostro (di base grassa) non aderirà ai contrografismi idrofili ed umidi, e aderirà solo sulla superficie dei grafismi.

La lastra offset così opportunamente inchiostrata, trasferirà quindi sotto pressione, la stampa su un cilindro intermedio in caucciù e dal cilindro in caucciù verrà poi trasferita al supporto di stampa.

La stampa offset risulta quindi una soluzione ideale per la stampa di qualità, ma la complessità delle macchine e i costi connessi la rendono comunque sfruttabile per lavorazioni importanti e non per lavori minori con basse tirature.

L’evoluzione continua: dalla stampa offset alla stampa digitale per le piccole tirature

Il più recente sviluppo della stampa nel suo processo evolutivo è la stampa digitale, che si basa su una tecnologia che permette la stampa direttamente dall’invio di file digitali dal computer alla macchina da stampa, senza l’utilizzo di lastre o forme da stampa (matrici), proprio come fosse la stampante del proprio ufficio.

A livello produttivo, la stampa digitale ha creato una vera nuova rivoluzione, dapprima proponendosi come soluzione ideale per le piccole tirature e per le soluzioni dove fosse necessario un elevatissimo grado di personalizzazione, negli ultimi anni, è entrata in concorrenza con i tradizionali procedimenti di stampa per la produzione di stampati in tirature sempre più elevate, offrendo al contempo un prodotto di qualità eccellente.

Il flusso di lavoro è per di più molto più snello, i tecnici grafici del reparto di prestampa preparano il file e viene inviato direttamente alla macchina per la stampa digitale e quindi stampato sul supporto di stampa.

2018-10-12T11:28:38+00:00Categories: La stampa|0 Comments

Leave A Comment

Prima di lasciarci... vorresti ricevere il nostro catalogo?

Stampiamo 700.000 etichette al giorno, se vorrai un giorno stamperemo anche le tue :-)

Non amiamo lo Spam e ti garantiamo che i tuoi dati non saranno MAI ceduti ad altri!